Chiudi

Che cos'è il dolore

Il dolore fisico è dolore dell'anima: l'evoluzione del concetto di dolore ai giorni nostri.
Ascolta la lettura.

Marco Filippini

LA MIA ESPERIENZA
A DIFESA DEL MALATO.

Un sito per contribuire con informazioni, lavori clinici aggiornati, interviste a leader di opinione e le ricerche più recenti al raggiungimento degli standard medi europei in fatto di terapia del dolore, dolore cronico e cure palliative.



Lettura Dolore

Antinfiammatori non steroidei: attenzione alla funzionalità renale

20 Mag 2013

Antinfiammatori non steroidei: attenzione alla funzionalità renale

Una ricerca rileva associazione tra farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) e danno renale acuto (DRA)

Misurac JM, et al. J Pediatr 2013 Jan  hanno rilevato un’associazione tra assunzione di farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) e danno renale acuto (DRA) nel 2,7% dei bambini con tale patologia.

Eliminando i soggetti con cause multifattoriali, la percentuale saliva al 6,6%. L’antinfiammatorio utilizzato più frequentemente  dai bambini con DRA è risultato l’ibuprofene (78%). I sintomi principali sono risultati vomito (74%), dolore addominale (67%), contrazione della diuresi (56%). Il FANS era stato somministrato alle dosi raccomandate nel 75% dei pazienti, mentre era stato utilizzato sopradosato
o sottodosato rispettivamente nel 10% e nel 15%. Gli autori concludono che i FANS rappresentano una causa relativamente comune di DRA nei bambini alle dosi comunemente utilizzate e che i bambini più piccoli possono presentare quadri clinici più severi per una maggiore suscettibilità agli effetti tossici dei FANS.

Gli autori raccomandano inoltre il monitoraggio della funzione renale nei bambini trattati con FANS durante un ricovero ospedaliero e una particolare attenzione ai sintomi indicativi di interessamento renale in quelli trattati ambulatorialmente.